13/09/2017

UBS: Elezioni tedesche da non sottovalutare

Diversamente dalle elezioni francesi, olandesi e, in prospettiva, italiane, le elezioni tedesche – che si terranno il 24 settembre – sembrano più prevedibili e meno insidiose per l’euro e la UE. L’esito appare quasi scontato: Angela Merkel ha ottime probabilità di essere confermata. In realtà, quello che non è affatto chiaro è quale coalizione la sosterrà e quali saranno le ricadute per la politica fiscale tedesca, il rapporto con l’Europa e le politiche economiche di quest’ultima..............

Attenzione!

Alcuni dei contenuti di questa parte di sito, prodotti da società differenti da CFS Rating, possono essere dedicati ad investitori professionali, sono diffusi solo a titolo informativo e non possono essere considerati in nessun caso sollecitazione all’investimento.
Continuando la navigazione dichiari di aver letto, compreso e accettato termini e condizioni del sito.