11/01/2021

Blackrock World Mining Fund

CARATTERISTICHE

Il Blackrock World Mining Fund investe in azioni di società operanti nel settore minerario e nella produzione di metalli di base e segue come benchmark l’indice MSCI Metals & Mining, un indice che si focalizza sui titoli del settore minerario al 75%, che nel benchmark  di categoria hanno un peso intorno al 25%.  I rendimenti del fondo tendono quindi ad essere molto correlati ai prezzi dell’oro e del rame e meno a quelli del settore chimico.  Il fondo è quindi una via di mezzo tra gli Azionari Materie Prime e gli Azionari Metalli Preziosi.

A fine anno il 50% del portafoglio era concentrato in dieci titoli, tra i quali troviamo i principali operatori del settore estrattivo, da BHP Group e RioTinto e Anglo American.  Lo stile di gestione è moderatamente attivo nella allocazione geografica, con scostamenti modesti dal benchmark del fondo: attualmente il 75% del patrimonio è concentrato su UK, Stati Uniti e Canada sottopesando l’Australia, mentre nella allocazione settoriale è sottopesato il settore acciaio.

I RISULTATI

Nel corso degli ultimi tre anni il fondo ha ottenuto un risultato annuo in euro dell’8,4% per la classe retail E2, oltre due punti percentuale superiore a quello del benchmark di categoria e del 2,5% rispetto a quello del benchmark del fondo.  Il risultato è interamente dovuto alla performance del 2020, del 13% superiore a quella dell’indice di riferimento grazie al sovrappeso del settore aurifero.  La volatilità dei rendimenti mensili è stata un po’ sopra alla media della categoria. 

CLASSI E COSTI

Del fondo vengono distribuite soprattutto le classi retail E2, una in dollari e due in euro, una delle quali con la copertura del rischio cambio.  Il loro costo totale di gestione è stato del 2,57% nel corso dell’esercizio terminato a fine agosto 2020.

L’OPINIONE

Il Blackrock World Mining Fund è il fondo che ha ottenuto i risultati migliori della categoria negli ultimi tre anni ed è adatto all’investitori che vuole un’esposizione maggiore sui metalli prezioni.  Un aspetto negativo del prodotto è il costo di gestione superiore alla media.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.