08/10/2021

Fondo Schroder Euro Credit Convinction

CARATTERISTICHE

Il Fondo Schroder Euro Credit Convinction investe in titoli obbligazionari corporate in Euro seguendo come benchmark l’indice iBoxx EUR Corporate BBB che è concentrato su emissioni BBB.  Lo stile di gestione è neutrale nell’allocazione settoriale, mentre cono significativi gli scostamenti dal benchmark nella gestione del rischio credito: ad esempio attualmente troviamo in portafoglio il 23% investito in titoli BB e quindi ad alto rendimento, ma anche un sovrappeso del 5% dei titoli A.  Ne risulta un rendimento a scadenza dell’1,5% contro lo 0,39% del benchmark pur con una duration abbastanza simile.  Geograficamente attualmente vengono sovrappesate del 10% le emissioni di aziende inglesi a scapito di quelle francesi.

I RISULTATI

La performance annua della classe retail A è stata del 4% nei tre anni a fine settembre, tra le migliori della categoria e di oltre un punto superiore a quella del benchmark di categoria.  La volatilità dei rendimenti mensili è stata superiore alla media e di un paio di punti percentuali sopra a quella del benchmark a causa del peso maggiore dei titoli ad alto rendimento, che hanno mostrato una notevole volatilità durante la crisi della primavera scorsa.  La performance di quest’anno è vicina a quella dell’indice.

CLASSI E COSTI

Del fondo sono disponibili due classi retail A in euro, una delle quali a distribuzione, il cui costo totale di gestione è stato dell’1,29% nel corso dell’ultimo esercizio.

L’OPINIONE

Il Fondo Schroder Euro Credit Convinction è una delle scelte migliori all’interno della categoria, anche se non bisogna dimenticare l’esposizione sui titoli ad alto rendimento che lo rende più volatile della media.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.